home  >  news

Lo Steinway finalista ai Corti d'argento

Lo Steinway di Massimo Ottoni, prodotto da Istituto Luce-Cinecittà con Centro Sperimentale di Cinematografia e il contributo di Film Commission Torino Piemonte, è nella cinquina dei finalisti, nella categoria corti d'animazione, per i Corti d'argento 2017. I Nastri  (fiction e animazione) saranno consegnati a Roma alla Casa del Cinema giovedì 20 aprile alle 13,30 insieme all’annuncio del vincitore del Cinemaster di Studio Universal.
Un gioiello italiano in animazione stop-motion che racconta trincee e divisioni durante la guerra,  Lo Steinway di Massimo Ottoni, tratto da un racconto di Andrea Molesini, segue le vicende di alcuni soldati in un periodo di stasi tra una battaglia e un'altra, mentre il suono di un pianoforte ritrovato crea uno strano sentimento di fratellanza. Un’utopia di pace nella musica e nella creatività.  

Con ben 50 titoli in selezione ufficiale i Giornalisti Cinematografici del Sngci  sottolineano la qualità di 35 cortometraggi di fiction e 10 di animazione. La Giuria composta dal Direttivo Nazionale del Sindacato li ha selezionati tra i 140 titoli compresi entro il limite massimo dei 20’ di durata, realizzati nell’ultima annata e già prevalentemente proposti nei principali Festival e in molte rassegne specializzate. L'appuntamento del 20 aprile è organizzato in collaborazione col Cinemaster di Studio Universal e col Centro Nazionale per il Cortometraggio .

Di seguito i titoli in selezione.

FICTION
A CASA MIA di Mario Piredda
AMIRA di Luca Lepone
BUFFET di Santa De Santis e Alessandro D’Ambrosi
ERA IERI di Valentina Pedicini
FOOD FOR THOUGHT di Davide Gentile
LA SANTA CHE DORME di Laura Samani
MOBY DICK di Nicola Sorcinelli MOSTRI di Adriano Giotti
PENALTY di Aldo Iuliano RESPIRO di Andrea Brusa e Marco Scotuzzi
SARA’ PER UN’ALTRA VOLTA di Adriano Giannini
VALPARAISO di Carlo Sironi

ANIMAZIONE
EIDOS di Elena Ortolan e Alberto Comerci
HOME di Silvia De Gennaro
LIFE SUCKS! BUT AT LEAST I'VE GOT ELBOWS di Nicola Piovesan
LO STEINWAY di Massimo Ottoni
OSSA di Dario Imbrogno

 

 
 

Android app on Google Play