PRIMO PIANO
  • 'Fuocoammare' e 'Bella e perduta' agli EFA

    I due documentari italiani targati Istituto Luce Cinecittà sono tra i selezionati per gli European Film Awards, in una lista di 15 partecipanti europei raccomandati per una nomination agli EFA di quest’anno. 10 festival del documentario hanno segnalato ad un comitato un film ciascuno tra quelli presentati in anteprima mondiale in ciascun festival. Fuocoammare, diretto da Gianfranco Rosi, è vincitore dell’Orso d’oro alla scorsa Berlinale. Bella e Perduta di Pietro Marcello ha partecipato invece alla corsa per il Pardo a Locarno 2015   
  • Online il nuovo periodico DgCinews

    In occasione di Venezia 73, Direzione Generale CinemaCinecittàNews lanciano il nuovo periodico di informazione e cultura cinematografica che si trasforma in una testata giornalistica online che offre notizie sui principali appuntamenti che vedono protagonista il cinema italiano; segnalazioni di scadenze riguardanti bandi, concorsi e festival; aggiornamenti puntuali sulle decisioni della DG Cinema e sul sostegno pubblico alle attività cinematografiche e infine una newsletter quindicinale
  • LUCE - L’immaginario italiano arriva a Mantova

    Dopo il successo di pubblico e media a Roma e Buenos Aires, la mostra si trasferisce nella capitale italiana della Cultura 2016, ospitata a Palazzo della Ragione fino al 16 ottobre. Si inaugura il 19 agosto in coincidenza con l'apertura del MantovaFilmFest che programmerà in testa ai film italiani in cartellone 15 pillole dell’Archivio Luce che raccontano la storia di Mantova dal 1934 fino agli anni ’80
 
 
VENEZIA

Munzi, Bonfanti e Kamkari. I doc Luce a Venezia 73

Fuori Concorso Assalto al cielo di Francesco Munzi, mentre a Venezia Classici/Documentari sul cinema partecipano Bozzetto non troppo di Marco Bonfanti e Acqua e zucchero. Carlo Di Palma, i colori della vita di Fariborz Kamkari. Questi i 3 titoli targati Luce Cinecittà alla Mostra veneziana, che s'aggiungono a quelli già annunciati alla SIC (Le ultime cose di Irene Dionisio) e alle Giornate degli autori (Il profumo del tempo delle favole di Mauro Caputo), e ai restauri di Oci Ciornie, La battaglia di Algeri e Profumo di donna
 
 
VENEZIA

Appuntamento al Lido con la Commissione Europea

Sabato 3 settembre dalle 10:45 alle 12:15 al Lido di Venezia (Italian Pavilion) la Commissione Europea incontra i professionisti italiani del settore per discutere sui recenti sviluppi della strategia del Mercato Unico Digitale e dell’industria audiovisiva 
 
 
VENEZIA

"Le ultime cose" di di Irene Dionisio alla SIC

Tra i 7 esordi della Settimana della Critica di Venezia Le ultime cose di Irene Dionisio, distribuito da Istituto Luce Cinecittà, una coproduzione Italia/Svizzera/Francia. "Sono entrata nel Banco dei Pegni e sono stata colpita dalla densità di significato e di vita che emana da questo ‘ufficio del debito", spiega la regista, che vuole così restituirci “un affresco tragico, ma al contempo grottesco, quasi comico nella sua fragile tenerezza”, quello di un luogo “metafora di una società basata sullo scontro eterno tra debitore e creditore”
 
 
VENEZIA

Assalto al cielo. Munzi torna a Venezia

Fuori Concorso alla 73. Mostra del Cinema Francesco Munzi che, dopo il successo di Anime nere, torna al Festival di Venezia con un film costruito esclusivamente con materiale documentario di archivio. Assalto al cielo - una produzione Istituto Luce Cinecittà, che anche lo distribuisce, in collaborazione con Rai Cinema - racconta la parabola di quei ragazzi che animarono le lotte politiche extraparlamentari negli anni compresi tra il 1967 e il 1977 e che tra slanci e sogni, ma anche violenze e delitti, inseguirono l’idea della rivoluzione
 
 
VENEZIA

Bozzetto non troppo. Un mito italiano alla Mostra

In Venezia Classici-Documentari sul Cinema Bozzetto non troppo di Marco Bonfanti, un film che racconta cosa c’è dentro, dietro, prima, sotto, nelle tasche del mito dell’animazione Bruno Bozzetto. Distribuito da Istituto Luce-Cinecittà, che anche lo produce insieme a Zagora e in collaborazione con Sky Arte HD
 
 
VENEZIA

Comicittà. Pillole d'Archivio alla Mostra

Tornano anche quest'anno le pillole dell'Istituto Luce Cinecittà, che saranno proiettate prima di alcuni film della sezione Orizzonti. Si tratta di piccole lezioni di comicità e leggerezza, lunghe un minuto e provenienti dall'Archivio, a cura di Nathalie Giacobino. Protagonisti, tra gli altri, Totò, Vittorio De Sica, Billy e Riva, Walter Chiari e Franca Valeri
 
 
VENEZIA

'Il profumo del tempo delle favole'. Pressburger ai Venice Days

Tra gli eventi speciali delle Giornate degli Autori Il profumo del tempo delle favole di Mauro Caputo, coproduzione tra Vox Produzioni e Istituto Luce Cinecittà che anche lo distribuisce. Il film, tratto dal romanzo “Sulla fede” di Giorgio Pressburger e da lui interpretato, racconta di un uomo alla ricerca dei segni della propria fede tra dubbi e tormenti, che entra nelle pieghe più nascoste della mente umana, scardinando certezze e false ipocrisie.

VEDI ANCHE: Le ragazze speciali delle Giornate degli Autori
 
 
VENEZIA

Venezia Classici: 'Oci Ciornie', 'La battaglia di Algeri', 'Profumo di donna'

Luce Cinecittà è presente nella sezione ‘Venezia classici’ della prossima Mostra del Cinema con tre lavori di restauro: il film di Gillo Pontecorvo La battaglia di Algeri, Leone d’oro di 50 anni fa, qui nella sua versione franco-araba; Oci ciornie proposto a 20 anni dalla scomparsa di Marcello Mastroianni in una versione inedita e ricca di varianti d’autore; Profumo di donna di Dino Risi
 
 

Android app on Google Play